La struttura

La nostra Masseria, in via Pasquale De Nisco, è immersa nel verde tra uliveti secolari e vigneti. Sorge appena fuori l’abitato di Pietradefusi (AV), sulla sommità di un poggio da cui si ammirano le splendide vallate e le colline dell’Irpinia e del Sannio e tutta la bellezza del centro storico del paese, con la Chiesa Arcipretale del 1700 e la Torre Aragonese del 1200.

All’interno della Cantina vengono condotte varie attività: lavorazione, degustazione e vendita di prodotti tipici locali (non soltanto vino, ma anche Olio EVO, torte e biscotti al vino prodotti in sede), convegni e meeting e ristorazione tematica.

Oltre 700mq sono dedicati al processo produttivo. A ogni singola attività è riservato uno spazio apposito: con zona di conferimento delle uve, zona fermentazione, zona spumantizzazione, zona stoccaggio vini, zona imbottigliamento e zona confezionamento e deposito.

In un’area apposita, inoltre, viene effettuata la lavorazione e lo stoccaggio dell’olio extra vergine d’oliva. La restante parte dell’edificio è dedicata alla bottaia e alla zona di degustazione e vendita prodotti.

Previous
Next

Le nostre vigne

Vigna Ternete

In località Ternete, a Pietradefusi, appezzamento di circa 33 mila metri quadri, posto a un’altitudine di 400 metri sul livello del mare. Qui coltiviamo uve a bacca bianca di varietà Falanghina e Greco con sistema a guyot, con sesto di impianto da 1,2m x 2,5m e densità di circa 3.500 ceppi per ettaro, con resa di 80 quintali per ettaro.

Vigna Cardillo

In località Potenza, a Montefusco, appezzamento di circa 20 mila metri quadri, posto a un’altitudine di 450 metri sul livello del mare. Qui coltiviamo uve a bacca bianca di varietà Greco di Tufo con sistema a guyot, con sesto di impianto da 1,2m x 2,5m e densità di circa 3.500 ceppi per ettaro. La resa è di 65-70 quintali per ettaro.

Vigna Martignetti

In località Castelrotto, a Montefalcione, appezzamento di circa 30 mila metri quadri, posto a un’altitudine di 450 metri sul livello del mare. Qui coltiviamo uve a bacca bianca di varietà Greco di Tufo con sistema a guyot, con sesto di impianto da 1,2m x 2,5m e densità di circa 3.500 ceppi per ettaro. La resa è di 65-70 quintali per ettaro.